Sta arrivando Halloween!

 

Molti pensano che questa festa abbia messo radici negli Stati Uniti d’America, in realtà ha origini molto più antiche, risale ai tempi in cui i Celti popolavano la verde Irlanda.

 

 

 

 

I Celti erano un popolo di pastori, che alla fine della stagione estiva riportavano le greggi al villaggio e si preparavano ad affrontare le insidie e le tenebre dell’inverno. L’anno nuovo non cominciava il 1° gennaio come per noi oggi, bensì il 1° novembre, quando terminava ufficialmente la stagione calda e veniva celebrata una festa nota come Samhein (summer’s end). La morte era il tema principale della festa, perché durante l’inverno la natura sembra morire ma in realtà la vita si rigenera nel sottosuolo, nel luogo in cui riposano i defunti, da qui l’accostamento con il culto dei morti.

 

 

Secondo le credenze celtiche, durante questa festa gli spiriti dei morti si risvegliavano e i due mondi, quello dei vivi e quello dei morti, si mescolavano per una notte. Durante questa festa i celti andavano a caccia nei boschi e si vestivano con le pellicce degli animali sacrificati, accendevano un grande falò( il Fuoco Sacro) e indossavano maschere terrificanti per spaventare gli spiriti. Ritornavano al villaggio con l’uso di lanterne costituite da cipolle intagliate al cui interno erano poste le braci del Fuoco Sacro.

 

Nell’ottocento, l’Irlanda soffrì una grave carestia che costrinse i Celti ad emigrare in America portandosi dietro cultura e tradizioni. Gli americani trasformarono la festa dei morti in una vera e propria festa nazionale e grazie alla televisione e al cinema questa festa si diffuse anche in Europa.

Gli eventi per la notte di giovedì 31 ottobre 2019 sono numerosissimi nella nostra cara penisola. Vi presentiamo in particolare le proposte di quattro grandi città italiane:

 

 

 

TORINO

 

-Accattivante proposta GTT: un viaggio sul suo tram storico con un aperitivo o una cena gourmet “da paura”. Un intrigante menù composto da antipasti della strega e magia della sfera, ragù di serpente del castello, spezzatino di drago e molto altro ancora!

 

-Magica e tenebrosa serata alla Reggia di Venaria!

 

-Per gli amanti del teatro, la festa di Halloween 2019 propone“Il Teatro Infestato” al Teatro della Concordia di Venaria Reale (Torino). In programma dj set, musica dal vivo, maschere e tanto divertimento,”Sweeney Todd” al teatro Colosseo, “La bambola maledetta” al teatro Gioiello.

 

-Lingotto Fiere con Movement Torino 2019, all’insegna della musica elettronica.

 

-I Viali Shopping Park di Nichelino e l’organizzazione Halloweentorino.it propongono una festa in maschera con Open bar fino all’alba, consumazioni illimitate comprese nel biglietto, una zona food e un macabro percorso horror infestato da zombie.

 

 

MILANO

 

-Halloween al Circle di Milano, nel cuore della moda Milanese. Propone una lunga maratona horror dal tema: "DANCING WHIT DRACULA". Tanta musica, film e serie Tv trasmesse sul maxischermo e tanto divertimento fino a tarda notte.

 

-Halloween al Tocqueville 13 di Milano: in zona di Corso Como, un Party tematico e tanto divertimento grazie alla musica dal vivo dei più bravi Dj Set del momento.

 

-Villa ReNoir ospita una festa in maschera agghiacciante

 

 

ROMA

 

-Per gli amanti della moda il parco divertimenti Luneur festeggia halloween con sfilate.

 

-Quale altro posto se non il cuore tenebroso di Roma per celebrare la morte?

 

Tour tra le cripte, nelle catacombe con visita all’ossario.

 

-Tutte le discoteche romane si animano di paura: la Cabala, Factory club, Exe Roma e molte altre ancora.

 

 

NAPOLI

 

-Casa del Popolo di Afragola ha organizzato una festa di Halloween con musica, letture sul tema della morte

 

-Sicuramente suggestiva, nella Notte delle Streghe, la visita guidata in zattera nella Galleria Borbonica

 

-Aperto lo Zoo di Napoli sotto la luce della luna con visite guidate, musica e menu speciale.

 

-Infine, tra le location consigliate  c’è anche l’ex fabrica (Lanificio 25) di piazza Enrico de Nicola dove si celebrerà il party a tema anni 80 e 90 con l’angolo make up, gratis dopo un drink per chiunque desideri trasformarsi in un vero mostro.

 

 

DONNEINGAMBA vi augura buon divertimento nella notte più spaventosa dell’anno.

 

Mi raccomando, non rimanete a casa; la paura della morte si affronta con la voglia di vivere!

                                                                             

                                                                                                    scritto da MIRELA RUJAN