Un Mare da Amare 2017

 

Ormai siamo in pieno autunno ed è proprio in questo periodo dell’anno che mi torna una folle voglia di andare al mare, ma soprattutto tornare nella mia bella Piombino. Sono più di due mesi che sono tornata e che ho ricominciato a lavorare ed è forse per questo motivo che la voglia di rivedere il mare si fa forte.

Cosa non si fa per amore del mare! Gli organizzatori della manifestazione “Un Mare da Amare” sicuramente possono capirmi. Loro che il mare lo amano molto e che da molti anni organizzano con molta fatica e dedizione questa fantastica manifestazione che si svolge a Piombino, in Toscana, la prima settimana di agosto. Per spiegarvi meglio di cosa si tratta ho avuto il piacere di intervistare Sandro Leonelli, uno degli organizzatori della manifestazione. Ecco cosa ci ha raccontato! (Di seguito le foto della manifestazione).

NELLA FOTO DI COPERTINA: Luci Diego, Sandro Leonelli, Tonin Milco, Gennai Claudio, Lavagnini Franco e Carli Marcello.

 

1 Che cos’è la manifestazione “Un mare da amare”?

La manifestazione "Un Mare da Amare" è un evento che ogni anno, e precisamente la prima settimana di Agosto, viene organizzata in piazza Bovio a Piombino e chiaramente parla di Mare a 360°. Allestita all'interno di palazzo Appiani con mostre fotografiche, esposizioni di materiale utilizzato per andare in acqua, conferenze serali con temi vari con l'invito di personaggi di carattere nazionale e con esibizioni nello specchio acqueo marino della piazza.

 

2 Quanti anni è che si svolge a Piombino?

Quest'anno era la dodicesima edizione

 

3 Da chi è stata organizzata?

Viene organizzata dalla "Lega Navale Italiana sez. Piombino" in collaborazione con "l'Ass. Naz. dei Marinai d'Italia Gruppo di Piombino" e il Gruppo Piombinese "Sei Piombinese se..."

 

4 Per voi è un gran lavoro occuparvi dell’organizzazione della manifestazione. Quanto amore per il mare bisogna avere?

Il lavoro è immenso come il Mare, ma molto ripagante in termini di soddisfazione e sono molti quelli che ci danno una mano nella logistica. Diciamo che l'amore per il Mare è il collante giusto per tenerci uniti.

 

5 Qual è stato il programma delle varie serate?

Lunedì 31 luglio: Inaugurazione e apertura alle ore 21,00 con il taglio del nastro del Vicesindaco Stefano Ferrini e il Contrammiraglio Piero Vatteroni. All’interno di palazzo Appiani sono state allestite mostre fotografiche, esposizione di reperti subacquei, modellini di navi in legno, Martedì 1 agosto: apertura alle ore 21,00 e alle 21,30 simulazione nello specchio acqueo di piazza Bovio di un salvataggio di un’imbarcazione in avaria a cura della Guardia Costiera di Piombino, con successivo impiego di cani di salvataggio Mercoledì 2 agosto: apertura ore 21,00 con conferenza "L’allevamento ittico al tempo dei Romani e L'acquacoltura e la biodiversità marina nel Golfo di Follonica oggi”….a cura della Dott.ssa Cinzia Murolo e il Dott. Paolo Tomassetti. Giovedi 3 agosto: apertura ore 21,00 con conferenza "Fino all’ultimo respiro" con Stefano Makula (pluri-primatista mondiale di record di profondità in apnea). Presenti anche i documentaristi Stefano Ruia, Pippo Cappellano e Marina Cappabianca (documentaristi di vari programmi televisivi) e con il presentatore della serata Riccardo Mei (la voce di Superquark, attore, cantante jazz) Venerdì 4 agosto: apertura ore 21,00 con conferenza “La nave di pietra: punta Falcone si racconta”…….. a cura di Gianpiero Vaccaro (Ass. Marinai d’Italia gruppo di Piombino e Ennio Colli (Ass. Microcosmo di Piombino) Sabato 5 agosto: - ore 21.00: Apertura evento ore 23.30: chiusura manifestazione

 

6 L’anno scorso, come quest’anno, abbiamo avuto il piacere di essere presenti alla manifestazione.

Ci racconti delle differenze che ci sono state tra i due anni?

Grazie per averci fatto visita: l'anno passato la manifestazione era dedicata ai pionieri che per primi sono scesi sott'acqua con delle attrezzature respiratorie, mentre quest'anno l'evento era dedicato all'apnea, quella disciplina che ti permette di scendere sott'acqua con l'aiuto del tuo solo respiro.

 

7 Hanno partecipato molte persone alla manifestazione?

I visitatori sono stati tantissimi e per tutto l'arco della settimana.

CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRE