Il Cambiamento: l'evoluzione attraverso la rivoluzione

 

Prosegue la nostra rubrica “Ritrova te stesso”. L’argomento di oggi della dott.ssa Silvia Giannessi è “IL Cambiamento: l’evoluzione attraverso la rivoluzione”.

 

 

Buongiorno lettrici e lettori di donneingamba, oggi parleremo del fatto che un cambiamento, attraverso la sua portata rivoluzionaria su cui ci siamo soffermate nell’articolo precedente, sarà per noi un’ aggiunta che permetterà una svolta, ossia la nostra evoluzione.

 

Cambiare non vuol dire rinnegare quello che siamo stati ed abbiamo vissuto prima della rivoluzione, tutto ciò fa parte di noi e rimarrà un bagaglio da cui attingere, sia per quanto c’è stato di positivo che no.

 

Non si può sapere cosa si è sbagliato se prima non si fanno degli errori, purchè questi non siano stati così grandi da diventare irreparabili.

 

Quello che avverrà durante la rivoluzione sarà l’integrazione di tutti i nostri stati precedenti, coinvolti nell’evoluzione di un “se stesso” rinnovato e migliore.

 

Noi siamo parte del disegno della natura, se ne osserviamo gli elementi possiamo ritrovare: continuità nella diversità.

 

Le stagioni si susseguono sempre con la stessa alternanza, ma non ci saranno mai un inverno freddo o un’estate calda come le precedenti: ogni anno però si susseguiranno sempre in modo eguale.

 

La natura non ha paura di evolvere, in egual modo non dovremo avere paura dei cambiamenti evolutivi che avverranno nelle nostre vite.

 

 

 

Per domande o consulenze scrivetemi all’indirizzo:

 

silviagiann73@gmail.com

 

 

 

Dott.ssa Silvia Giannessi