Ivan Guerrera

Innamorato dei buoni pellami e della sua Taormina, appassionato del suo lavoro e delle sue creazioni. In questo post vi presentiamo Ivan Guerrera.

PH Andrea Asti www.stille.to

1 Borse, pochette, cinture, accessori in pelle e non solo. Questo è Ivan Guerrera. Per te è importante realizzare le tue creazioni a mano e insieme alla tua fedele macchina da cucire.

Sì, per me è fondamentale percepire con le mie mani la consistenza del materiale da modellare e trasformarlo in un accessorio di pregio.

 

2 Che sensazione ti trasmette la materia prima quando la maneggi per lavorarla?

La sensazione è unica, difficile da spiegare, è emozionante quando la materia prima si trasforma in una creazione che ha la tua identità.

 

3 I colori che utilizzi per tingere le pelli non sono colori comuni, vero? A te piace creare colori nuovi.

I colori che uso sono creati da me con pigmenti naturali tramite un procedimento segreto che ho perfezionato con gli anni attraverso i preziosi consigli di anziani artigiani, creare nuovi colori e nuovi abbinamenti è sempre una sfida intensa.

 

4 Quali sono le tue tonalità preferite?

Amo tutti i colori, la mia preferenza dipende molto dal mio stato d'animo, la difficoltà sta negli abbinamenti dove provo sempre a combinare l'eleganza con la stravaganza, connubio difficile da realizzare, ma molto soddisfacente quando riesce!

 

5 Tu sei di Taormina, prendi ispirazione anche dai colori della tua terra?

Taormina e la Sicilia in generale sono fonte per me di grande ispirazione, forse sono di parte, ma in quell'isola tutto è più intenso, colori, profumi, suoni e silenzi!

 

6 Quanto c'è di Taormina nelle tue creazioni?

Tantissimo, ma c'è anche molta contaminazione, i luoghi che ho visitato hanno tutti contribuito allo sviluppo della mia creatività.

 

7 Tu hai lavorato molto all'estero, Londra, Amburgo, Montecarlo... ci racconti questa tua esperienza?

Lavoro spesso all'estero, soprattutto nel nord Europa. E' molto appagante conoscere nuove culture, diversi concetti lavorativi e poter essere apprezzati anche fuori dal proprio paese d'origine, questo rende la propria arte senza confini e mi spinge sempre più ad avere obbiettivi più importanti.

 

8 Non hai mai trascurato Torino nel tuo lavoro. Cosa ti piace della nostra città?

Torino è una città che adoro, esteticamente bellissima, riservata ed elegante, una città a misura d'uomo con l'atmosfera giusta per creare senza lo stress di una grande metropoli.

 

9 Secondo te, Torino sta crescendo e dando più opportunità al settore moda?

Torino sta crescendo in diversi settori, è una città che ha molte realtà d'eccellenza consolidate in tutto il mondo, nella moda possiede ottime potenzialità, ci sono molti creativi di valore e per fortuna si sta iniziando a creare delle strutture che diano la meritata visibilità.

 

10 Grazie per essere stato con noi.

 

Grazie a voi per lo spazio dedicatomi. Grazie a tutte le persone che come te, cara Paola, si impegnano affinché Torino possa dire la sua anche nel settore moda.